logo

Natura dell’immobile
L’immobile di suo eventuale interesse è un bene pignorato e messo in vendita dal Tribunale al fine di garantire il creditore o i creditori. Il “venditore” è l’Autorità giudiziaria.

Il prezzo
Il prezzo indicato è il valore minimo di gara e non già il prezzo di vendita. Le offerte non possono essere inferiori a tale importo. In caso di gara il prezzo può salire. Se c’è un solo offerente il bene viene di norma aggiudicato al valore di base d’asta.

La disponibilità finanziaria
Per poter partecipare ad  un’asta immobiliare serve subito una liquidità pari almeno al 10% della base d’asta e/o del valore dell’offerta che viene fatta. Dopo la eventuale aggiudicazione occorre saldare il prezzo più le spese del trasferimento del bene entro 90 o 60 giorni.

Mutuo ipotecario
E’ possibile richiedere un mutuo ipotecario per un importo massimo non superiore all’80 per cento del valore dell’immobile. A seconda degli Istituti di credito tale valore può essere calcolato sul valore di stima del bene indicato dalla perizia del Tribunale o quello indicato come base d’asta. Per tutta la pratica istruttoria, di norma, serve almeno un mese di tempo.

Tempi di consegna dell’Immobile
I tempi di consegna dell’immobile sono legati alla condizione di occupazione interna. Se sono liberi da persone e cose la consegna delle chiavi può avvenire orientativamente entro tre/quattro mesi dal saldo prezzo. Se sono occupati da soggetti senza titolo occorre ipotizzare dai sette/otto mesi. In relazione al carico di liberazioni presenti al momento, tali tempi potrebbero ulteriormente allungarsi di qualche mese. In caso l’immobile sia locato con contratto valido, occorre rispettare i termini del contratto.

Visita dell’immobile
Sulla base dell’esperienza, l’immobile può essere visitato internamente nell’80/90 per cento dei casi, ma di norma non prima di 15 giorni dalla data di vendita.

II nostro lavoro
Il nostro lavoro è quello di offrire un servizio, fatto di consulenza immobiliare e tecnica, di informazioni procedurali sulle aste giudiziarie e di supporto operativo fino alla partecipazione alla gara.
Il nostro onorario standard è comprensivo di:

  •  prenotazione della visita interna dell’immobile presso il Custode Giudiziario del bene e, se possibile, l’accompagnamento per la visione in loco.
  •  preventivo acquisizione immobile comprensivo di una valutazione commerciale del bene e dei valori di convenienza economica, compresi i costi aggiuntivi previsti e/o prevedibili. 
  • illustrazione delle procedure di vendita;
  • preparazione e consegna della domanda di partecipazione;
  • accompagnamento all’asta il giorno della gara.

Successivamente all’aggiudicazione è possibile essere assistiti fino alla consegna del bene.

Condizioni
Per un eventuale approfondimento dell’immobile di suo interesse, o altri disponibili, è necessario la sottoscrizione di un “Conferimento di incarico” (gratuito) e in caso di partecipazione alla gara di un “ Contratto oneroso”. In caso di aggiudicazione è previsto un onorario prestabilito o comunque pattuito.

In caso di non aggiudicazione è previsto un rimborso spese forfettario, recuperabile nel caso di una nuova e unica gara, con aggiudicazione, entro un 15 mesi dalla prima.

Le presenti informazioni hanno valore indicativo e non esaustivo Scarica la Nota Informativa

Per migliorare la tua navigazione su questo sito, utilizziamo cookies ed altre tecnologie che ci permettono di riconoscerti. Utilizzando questo sito, acconsenti agli utilizzi di cookies e delle altre tecnologie descritti nella nostra Cookies Policy.