fbpx

Le parole che servono

Un glossario di tutti i termini relativi al settore delle aste giudiziarie

Consulente tecnico d’Ufficio (C.T.U.)

Il consulente tecnico d'ufficio (CTU) svolge la funzione di ausiliario del giudice lavorando in un rapporto strettamente fiduciario. Scopo del CTU è quello di rispondere in maniera puntuale e precisa ai quesiti che il giudice formula nell'udienza di conferimento dell'incarico e di relazionarne i risultati nell'elaborato peritale che prende il nome di Consulenza Tecnica d'Ufficio; può essere chiamato a "chiarimenti" (verbali o per iscritto) dal Tribunale.

I CTU sono iscritti in specifici albi del tribunale, suddivisi per categorie (geometri, architetti, ingegneri , agronomi, ma anche medici, esperti di musica, d’arte ecc.)

 Il Giudice, ha la facoltà di nominare CTU anche esperti non compresi nell'Albo del Tribunale. In questo caso il Consulente chiamato dal Giudice non è obbligato ad accettare l'incarico e può rinunciarvi anche in assenza di particolari motivi. L’accettazione dell’incarico comporta un giuramento di rito.